Home » Storia e Tradizione

Storia e Tradizione

LA RELIGIONE DEI CELTI

LA RELIGIONE DEI CELTI - NovAntico Editrice

Georges Dottin

Brossura

Pag. 90 - cm. 13,3x21,4

2013 pubblicato da NovAntico

 

 € 12,00  

 

Chi vuole conoscere o approfondire seriamente la Civilizzazione celtica non può prescindere da quegli autori che intrapresero le loro ricerche con amore ed onestà intellettuale, attenendosi scrupolosamente a dati oggettivi.

A tale schiera di ricercatori appartenne a pieno titolo il linguista francese Georges Dottin, nato a Liancourt il 29 ottobre 1863 in una famiglia di origine irlandese.

Senza dubbio, l’eredità lasciataci dalla Civilizzazione celtica, insieme alla greca, la romana e la germanica è una delle chiavi di volta del maestoso edificio della civiltà europea.

Ed è grazie a studiosi come Dottin che è possibile accostarsi a questo importante periodo della civiltà europea, confidando nel rigore della ricerca e nella serietà dell’approccio alla materia, che rifugge dalla tentazione di svelare l’aura di mistero che la circonda ricorrendo alla fantasia o prendendo pericolose scorciatoie.

GENS ITALICA

GENS ITALICA - NovAntico Editrice

GIUSEPPE VASSALLI

Brossura

Pag. 306 - cm 13,3x20,5

2013 pubblicato da NovAntico

 

 € 24,00 

 

In queste pagine si afferma che il nascere e l'affermarsi della potenza di Roma è il risultato del fondersi di vari popoli confinanti con la stessa in un'unica etnia estendentesi, con il divenire delle vicende storiche, in un cerchio dai confini sempre più estesi. La storiografia romana viene così ad essere vista come la storia del popolo italico erede e continuatore dell'originario nucleo romano. L'autore non si limita ad uno scolastico elenco di avvenimenti militari e politici, ma opera una descrizione intima degli stessi, cercando di vedere quanto successo dietro le quinte della storia. Nell'analizzare gli avvenimenti cruciali della storia italica inoltre, memore del fatto che lo studio della storia è sempre revisionista perchè giudica con un pensiero attuale ciò che è accaduto in passato, l'autore si sofferma su diverse considerazioni come quelle espresse a proposito di Silla quando afferma che il potere legislativo è privo di potere quando manca della forza che solo il potere esecutivo può dare e ne consegue che la tripartizione del potere è valida solo attraverso la figura illuminata di un "princeps" che assommi in sé i due poteri legislativi ed esecutivi. In questa chiave di lettura viene letta la vicenda storica di Giulio Cesare, che fu grande uomo di stato e con le sue conquiste e riforme trasformò i vinti in cittadini italici.

ODESSA

ODESSA - NovAntico Editrice

La vera storia e la leggenda nera

 

SERGIO PESSO - PIERO VASSALLO

Brossura

Pag. 284 - cm. 13,3x21,4

2012 pubblicato da NovAntico

 

 € 20,00 

 

Serio e accurato saggio su Odessa, non la città alle foci del Dnepr, ma Organisation der Ehemaligen SS-Angehoringen (Organizzazione degli ex membri delle SS), per taluni creata per costruire un nuovo Reich e sostenere i gruppi neonazisti nel dopoguerra, che in realtà con l'aiuto di alti prelati e controspionaggio americano fece espatriare ex militari di varia nazionalità sottraendoli alla vendetta dei comunisti. Nel libro gli autori cercano di riaffermare la verità storica della vicenda scardinando le false teorie propagandate dalla cultura di sinistra, atea e anticristiana, dal dopoguerra ad oggi e culminante in quella del "silenzio pacelliano", che ingiiustamente sostenevano la connivenza delle gerarchie cattoliche con il nazismo, mentre la Chiesa corse solo in aiuto di uomini in pericolo visti come creature di Dio.

I MITI DEI CELTI D’IRLANDA

I MITI DEI CELTI D’IRLANDA - NovAntico Editrice

La battaglia di Mag Tured

 

A cura di CARLO BONIFANTI

Brossura

Pag. 150 - cm. 13,3x21,4

2012 pubblicato da NovAntico

 

 € 15,00 

 

La mitologia irlandese affonda le sue radici nella notte dei tempi e ad alimentare l’albero della tradizione indoeuropea, insieme ai miti greci, latini e germanici.
È quindi una lontana parente della letteratura fantasy, vero e proprio genere culturale prima ancora che letterario (si pensi alla musica e al cinema), nato come “prodotto di nicchia” ma, da almeno tre decenni, diventato una vera e propria moda con le inevitabili conseguenze di volgarizzazione, banalizzazione e mercificazione.
I testi proposti nel presente volume appartengono all’Età aurea d’Irlanda, che ci ha tramandato preziose informazioni sulle antiche divinità  e sulle stirpi che si avvicendarono nell’isola, dando origine al popolo irlandese.
Occorre quindi leggere questi testi con l’atteggiamento riservato allo studio (ed alla meditazione) di ogni scrittura avente forte valenza mitico-religiosa come il Mahabharata indiano, i Mabinogion gallesi, l’Edda germanica e il Kalevala finnico.
Il lettore potrà quindi gustare, oltre alle vicende narrate, il linguaggio, lo stile e la poetica di una tradizione tuttora presente nella cultura europea, integratasi armonicamente con la dottrina cristiana o parodisticamente presente in alcuni improbabili (ed impossibili) tentativi di recupero della tradizione druidica, nella maggior parte dei casi sprofondati nella melassa New Age.

C.B.

CROCIATA PER IL GRAAL

CROCIATA PER IL GRAAL - NovAntico Editrice

PIERO VASSALLO - GIUSEPPE FRANZO

Brossura

Pag. 48 - cm. 14x20

2008 pubblicato da NovAntico

 

 € 8,00 

 

Il fatto è che le suggestioni più velenose del catarismo – la legittimazione e la sacralizzazione del suicidio, la negazione di Dio Uno e Trino, il rifi uto della procreazione, l’inclinazione latente per la statolatria (resa manifesta, dopo la sconfi tta, mediamente l’adesione dei catari supertiti e dei loro continuatori al ghibellinismo hard) – hanno agito (e tuttora agiscono) sulla cultura del Novecento, con gli esiti disastrosi che ben conosciamo.